primi passi

(versione italiano)

Il FlikFlok Festival è stato il primo appuntamento di questa “transumanza” artistica creata molti anni fa dal Gruppo 03 e dai DadaEnsemble nel suggestivo paese di Vellano (situato nell’ancestrale località della Svizzera Pesciatina), e trasferito da quest’anno nella più urbana e sicuramente corrotta (nel senso paesaggistico) Ex Breda Est di Pistoia.

Naturalmente la famiglia in questo suo ennesimo passaggio o evoluzione, si è ingrandita, inglobando in se UltimoTeatro & LabAct Incursioni Urbane e il Conglomerato dello S.L.E.B.est (i due gruppi gestionali della nuova location).

(English version)

The FlikFlok Festival was the first event of this “transhumance” art created many years ago by the Group 03 and DadaEnsemble in the charming village of Vellano (located in the ancestral village of Switzerland Pesciatina), and transferred this year in the more urban and certainly corrupt (in the sense landscape) Ex Breda east of Pistoia.

Of course, the family in this his latest step or evolution, has expanded, incorporating itself UltimoTeatro & Raids LabAct Urban and the Conglomerate of SLEBest (the two groups management of the new location).

(versione italiano)

Probabilmente è da qui che nasce la sfida, invitare nuovamente (dopo una breve assenza) artisti a livello internazionale per confrontarsi con le idee che hanno fatto nascere lo storico “VellanoArte“. E anche se in un ambiente diverso, sicuramente come locazione e struttura architettonica, sarà lo specchio del precedente Arthappening sia nelle forme poetiche, sia in quelle filosofiche, sia come modalità di accoglienza e di svolgimento.

(English version)

Perhaps that is where the challenge comes, invite again (after a brief absence) international artists to confront the ideas that gave birth to the historic “VellanoArte“. And even if in a different environment, certainly as location and architecture, will be the mirror of the previous Arthappening both in poetic forms, both in the philosophical as well as a mode of reception and performance.

(versione italiano)

Questa ennesima indagine anche se in veste più Crudele, nel senso Artodiano del ternine, si definirà come un luogo delle buone pratiche dove artisti ed abitanti residenti, condivideranno un’esperienza collettiva ed umana. Uno scambio di esperienze e culture, diversità e universalità. Un atto dovuto in una società del contemporaneo che insegue l’usa e getta, la velocità ed in cinismo.

(English version)

This latest survey although as more Cruel in the sense of Artodiano ternine, will be defined as a place of good practice where artists and residents, share a collective experience and human. An exchange of experiences and cultures, diversity and universality. A duty in a society of contemporary chasing the disposable, speed and cynicism.

(versione italiano)

Certo parlare di cura della polis (nel suo significato primario e politico) non è ne semplice da spiegare, ne immediato da trasmettere. Ma nella nostra caparbietà ci indirizzeremo a tutti quei possibili fruitori (noi in primis) che fagocitati dall’uso sfrenato di immagini e spot réclame, sono vittime di quella che è una vera e propria involuzione intellettuale e psicologica nell’epoca dei senza ritorno, e dei senza alternativa. Un’epoca dei deliri dove l’homo spaiens (comune) è oramai scarnificato di ogni senso logico e privato di volontà, potere decisionale e qualità della vita.

Un luogo (fisico e mentale) dove la parola d’ordine non sarà la competizione, il mostrare le proprie capacità o la vincita di un premio, ma il “dono” come processo esperenziale capace di far nascere conoscenze, riflessioni, collaborazioni, profondità, scambio, interazione.

(English version)

Of course talking care of the polis (in its primary meaning and political) it is not easy to explain, it immediately be transmitted. But in our stubbornness we direct you to all those potential users (us in the first place) that engulfed unbridled use of images and spot réclame are victims of what is a true intellectual and psychological regression in the era of no return, of no alternative. An era of delusions where homo spaiens (common) is now stripped of any sense of logic and private will, decision-making and quality of life.

A place (physical and mental), where the password will not be competition, the show their skills or winning a prize, but the “gift” as a process that can give rise to experiential knowledge, reflection, collaboration, depth, exchange interaction.

(versione italiano)

Detto questo siamo alla ricerca di sponsor, partner, esperti, artisti, cittadini che  abbiano la disponibilità di alloggi, cucine e tempo per la realizzazione di questo Simposio che si articolerà dal 2 al 9 Giugno 2013 (forse qualche giorno prima e qualche giorno dopo) tra Vellano e Pistoia.

(English version)

That being said we are looking for sponsors, partners, experts, artists, citizens who are offers of accommodations, kitchens and time for the realization of this Symposium will be divided 2 to 9 June 2013 (maybe a few days before and a few days later) between Vellano and Pistoia.

(versione italiano)

Per rimanere informati sull’iter, sulla programmazione o sulla modalità di partecipazione al VellanoOnTour scrivete a vellano.ontour@ymail.com chiedendo di essere inseriti nell’indirizzario.

(English version)

Stay informed on ITER, programming or how to participate in VellanoOnTour write to vellano.ontour@ymail.com asking to be included in the address.

2 risposte a “primi passi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...